Mediterraneo, Mare d’Incontri

Finalista al premio Scarpellino 2016

Mediterraneo - Mare di inconri

” MARE NOSTRUM “, diceveno i Romani.
Le leggioni conquistorno ogni sponna:
nun c’era porto, spiaggia, scojo o onna
de cui nun se sentiveno i sovrani.

‘Sto mare d’acqua azzura, d’acqua chiara,
culla de civirtà e d’avvenimenti,
dovrebbe da riuni’ tre continenti

e ‘nvece troppo spesso li separa !

Pur’io ciò ‘n sogno: che ‘r Mediteraneo
nun tratti più nisuno come estraneo,
ma s’abbraccichi a popoli curture

senza più diffidenze né paure,
gnente barconi, scafistimigranti
e ” NOSTRO “… vòja di’ ” DE TUTTI QUANTI ” !

Programma

* Dedicato agli amici di AnguillaraBeneComune e a tutti gli organizzatori della manifestazione.

 * Dedicato a tutti gli amici di Lampedusa, tutti gli amici al di qua di Lampedusa e a tutti gli amici al di là di Lampedusa.

 Conversazione con Giusi Nicolini, Sindaco di Lampedusa

Annunci