Il Giardino dei Pescatori, la Strega Cattiva e i Due Principi Azzurri

Strega CattivaPrincipe Azzurro

Dedicato ad Alessandro Camponi, Andrea Porcarelli e a gli altri ragazzi i quali, con passione per il loro lavoro e amore per Anguillara, hanno affrontato a loro spese e offrendo manodopera gratuita i lavori di riqualificazione del “Giardino dei Pescatori“, caduto in disgrazia per abbandono e vandalismo.
Per non vanificare questo prezioso regalo, ognuno di noi prenda ora l’impegno di salvaguardare con i propri comportamenti questo meraviglioso angolo di Anguillara e di sensibilizzare le coscienze di chi non ha rispetto delle cose di tutti.
Chiunque volesse contribuire alle spese affrontate, contatti direttamente gli interessati.

─────────────────────────────────────

A mille ce n’è
  nel mio cuore di fiabe da narrar.
  Venite con me
  nel mio mondo fatato per sognar…
  Non serve l’ombrello,
  il cappottino rosso o la cartella bella
  per venire con me…
  Basta un po’ di fantasia e di bontà.

‘Na vecchia strega fece ‘n sortileggio
contro er Giardino de li Pescatori:
« Corna de grilli, de capre e de tori…
   Andrà tutto in rovina, pe’ fa sfreggio ! »

Passòrno l’anni, i mesi, i giorni, l’ore…
fintanto che du’ bei Principi Azzuri,
facendose un gran mazzo e l’occhi scuri,
ridiedero ar Giardino lo splendore.

Cone agniede a fini’ sta bella storia ?
Non tutti i sarmi so’ finiti in gloria…
‘Na voce serpeggiava ner reame,

ma n’so si quarcheduno ce credesse:
se misero a bacia’ tutte le rane,
speranno de trova’ du’ Principesse !

I Cavalieri che compirono l'impresa

I Cavalieri che compirono l’impresa

Lavori in corso 1 Lavori in corso 2 Lavori in corso 3

Annunci