Nosoironia 1/3 – Il referto

il medico della mutua

” …che si ridi, la vita ‘n se lo spiega
   e tu la freghi, prima che te frega. “
                   ( autocitazione ) 

« Se metta a séde, sòr… Vorpi Valerio »,
fa ‘r medico sfojanno ‘r mio referto.
« …Ma li morté ! », me penso, « E qui è certo:
   si ‘ncomincia così ‘r probblema è serio ! »

Er dottore me spiega la questione:
« Lei deve da sape’ che ‘r suo malanno
   tra l’ommini so’ tanti che ce l’hanno,
   ma s’arisorve co’ ‘n operazione.

   Je faccio ‘n tajo ar mezzo de la panza
   torgo tutto e poi co’ l’ago e ‘r filo
   l’aricucio, e è finta la romanza.

   E stia tranquillo: è come anna’ all’asilo ! »
« Ma sì, dotto’…  », je fo, « Che poi.. ‘N sostanza…
    armeno me ne calo quarche chilo ! »

Leggi, della stessa serie:

  1. Nosoironia 1/3 – Il referto
  2. Nosoironia 2/3 – La finestra sul cortile
  3. Nosoironia 3/3 – Il Bastian Contrario