Er riCapto dell’Acea

Non è un Pesce ( di lago ) d’Aprile !

L’ACEA te fa: « E allora, che ve róde ?
Dovressimo lassavve ROMA asciutta ?
Volete protesta’ ? State alla frutta,
ciucciamo pe’ contratto, nun c’è frode. »

Siconno me ce pija a cojonella.
Ma mettece du’ toppe a ‘st’acquedotti
che ormai so’ ‘n colabrodo, tutti rotti
e l’acqua sòrte fòra a pisciarella !

Qui tocca fa’ quarcosa e anche de córza,
dovemo da lotta’, disposti a tutto
e uniti, che l’ugnione fa la forza !

Volemo da evita’ che a fine Aprile
er lago sia svampato, tutto asciutto ?
Annamo a piscia’ tutti dar pontile !

 

LEGAMBIENTE: negli acquedotti di ROMA il 44% di dispersione idricaclicca sull’immagine per andare all’articolo

Annunci