Furbetti o scherzetti ?

Ciavemo pure noi, qui ner paese,
chi prima ariva e timbra er cartellino,
poi dopo va a pijasse er cappuccino,
fa quarche commissione e ‘n po’ de spese.

Appena che è sortita ‘sta notizzia,
sai quanta gente già li vòle vede

cór piggiamone a righe e palla ar piede ?
Lassamo che ce pensi la giustizzia.

Io nun me sento de parlanne male,
– po’ esse che me sbajo, è ‘n idea mia – 
pero’ ‘sta soluzzione ha der geniale !

Sai quanto andrebbe bene, rose e fiori,
si dopo ave’ timbrato annasse via
er sindaco co’ tutti l’assessori ?

clicca qui per leggere la notizia su Il Messaggero