#IoRestoACasa (si ce l’ho…)

clicca sull’immagine per vedere il filmato ANSA

Noi damo tante cose pe’ scontate,
vivemo drentro ‘na tóre d’avorio,
però ce sta chi vive ‘n purgatorio
e passa per la strada le giornate.

« Restamo tutti a casa ! », si, d’accordo,
ma pensa a tutti quanti li barboni
che vivono nei parchi o le stazzioni:
de casa ‘n cianno manco più er ricordo.

Cor panico e ‘r contaggio dilaganti
nimmanco più je fanno usa’ li cessi
dei bar e chiusi so’ li ristoranti.

In strada, pe’ le piazze e li viali,
li volontari accorino indefessi.
So’ angeli qui ‘n tèra co’ le ali.

* Dedicato alla mia amica Paola Previdi e a tutti i sui amici meno fortunati di me.