La Porta der Parco. Ma er Parco ?

Tra Presidenti, Sinnaci, Assessori,
vassalli e caporali de giornata
è stata finarmente inaugurata
e la Porta der Parco è rose e fiori.

Ce so li corsi de componimento,
de musica, ceramica e natura,
de punto a croce e de rammennatura.
Aggratise ? De che… a pagamento.

La Porta finalmente è ‘na reartà,
però me sòrte fòra ‘na questione:
er Parco, ce lo sanno come sta ?

Si ‘n c’è manutenzione mo, cor callo,
ar primo incennio l’Amministrazzione
darà la córpa ar solito sciacallo.

leggi l’articolo su L’Agone